giovedì 25 dicembre 2008

Si è spenta una luce a Natale

In ricordo di Salvo, giovane ramo spezzato la vigilia di Natale

5 commenti:

chiara 5 c ha detto...

SAPETE CHE COSA VOLEVO PER QUESTO NATALE...CHE SALVO VIVESSE...SALVO SALVO SALVO QUESTO NOME E LA SUA IMMAGINE ALLA CAMERA MORTUARIA DI VILLA SOFIA MI RIMBOMBANO IN TESTA COME UN CHIODO FISSO...E HO CAPITO TANTE COSE...LA VITA...LA SUA IMPORTANZA...ALLA FINE PER COSA VIVIAMO CAVOLO;PER SGOBBARE UNA VITA E POI MORIRE COSì...IO DA QUESTO 24 DICEMBRE HO DECISO DI VIVERE VIVERE VIVERE PERCHè A SALVO HANNO TOLTO IL BENE ANZI IL TESORO PIù PREZIOSO CHE SI PUò AVERE E NON SE LO MERITAVA SALVUCCIO...POI CAVOLO UNA QUANDO SUCCEDONO QUESTE COSE GLI CROLLA IL MONDO ADDOSSO.. TI CHIEDI SE VALE LA PENA CREDERE IN QUALCOSA,V IN UN dIO OGNI POTENTE,CHE POI FA SOFFRIRE FAMIGLIE MADRI PADRI...CAVOLO BASTA NON SO PIù COS ALTRO DIRE...LA TRISTEZZA INCOMBE...ARRIVEDERCI

ProfGiov ha detto...

Mi viene difficile aggiungere qualcosa, Chiara. Per di più non sono credente per cui mi viene ancora + difficile dare un minimo di conforto. L'esperienza della morte è sempre dura ma lo è particolarmente quando si è giovani. Se poi la colleghi al Natale, festa del volersi bene, del dare a qualcuno, la cosa è ancora + difficile.
Pensa a Salvo come lo abbiamo conosciuto nei momenti migliori. Non ha avuto certo tutto il tempo per lasciarci moltodi sè ma qualcosa ci ha lasciato e questo resta, è mil suo regalo. E anche nel tempo resterà. Perchè il ricordo non si cancella facilmente, anche quando pensi di averlo perso, lui spunta fuori.

Rita ha detto...

Buona sera io volevo risp a chiara.Io credo in Dio e dopo due dolori ke ho passato cn la perdita di due persone molto ma molto care continuo a credere in Dio,sai all'inizio e anke certe volte quando mi sale la rabbia penso:dio esiste ma allora xkè fa muorire xsone cosi giovani?ma poi ci penso nn è colpa di Dio...Vale la pena di credere in Dio xkè anke se io ho perso le persone più care ke uno può avere nella vita,Dio mi ha regalato un'altra famiglia ke mi ama ecc..se nn ci fosse stata questa famiglia dove sarei andata a finire?forse in un posto peggiore nn lo so e nn oso immaginare.Io penso solo una cosa noi abbiamo un destino e nasce al momento in cui nasciamo noi tutto, è destinato nella propria vita!come dire è tutto gia programmato..In qualke cosa devi pur credere...

ProfGiov ha detto...

Per Rita
hai ragione e mi piace che tu dica queste parole. Dette da te servono molto di più perchè significa veramente cercare di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno anche nelle peggiori situazioni della vita.
Brava Rita e grazie

Rita ha detto...

Di niente prof io ho solamente espresso la mia opinione riguardo la questione!!!Vlv solo fare capire ke ci sono queste disgrazie purtroppo xkè la vita e anke bastarda ma bisogna non pensarci sempre e andare avanti!!